+39 345 4983704

Ipertermia

La forma di energia ideale per eliminare il dolore e recuperare il movimento.

Il calore è un principio terapeutico che trova indicazione in numerose patologie dell’apparato muscolo scheletrico; la somministrazione di calore mediante ipertermia avviene in maniera più rigorosa ed efficace di quanto consentito da tutte le metodiche tradizionali. Il campo di applicazione spazia dalla traumatologia sportiva alle patologie degenerative articolari.

L’effetto fisiologico principale è determinato dalla vasodilatazione del microcircolo ematico locale che favorisce la rimozione degli agenti infiammatori, facilità i processi riparativi e la rimozione di molecole pesanti attraverso il sistema linfatico.

L’aumento di temperatura incrementa l’estensibilità di tendini, legamenti e del tessuto muscolare, rendendo più fluido il movimento articolare e riducendo il dolore.

Le apparecchiature per ipertermia utilizzano due sorgenti di calore: una per risaldare i tessuti profondi (sorgente endogena), l’altra per raffreddare gli strati cutanei superficiali (sorgente esogena); con l'ipertermia è dunque possibile riscaldare in profondità mantenendo i tessuti esterni ad una temperatura controllata, superando così i limiti dei sistemi tradizionali.

L’ipertermia è particolarmente indicata per coadiuvare il trattamento di problematiche muscolari, tendinee, artrosiche e in caso di borsite.